•  
     
     
    Casal Velino
    Piazza Xxiii Luglio, 6, 84040 Casal Velino Salerno 0974 908811
     http://www.comune.casal-velino.sa.it/
     
    www.comune.casal-velino.sa.it/
     
    Casal Velino, la porta di Elea
    Casal Velino è un borgo di circa 5000 abitanti noto e molto frequentato per la bellezza delle acque nella frazione Marina di Casal Velino grazie alle quali ha ottenuto il prezioso riconoscimento della Bandiera BLU. Dotata di porto turistico e di numerose strutture e servizi turistici è meta di numerosi visitatori nel periodo estivo.  Al meraviglioso paesaggio marino si aggiunge il verde lussureggiante della collina che degrada dolcemente sul mare, dove troviamo il borgo più antico. Le antichissime origini sono legate alle vicende dello spopolamento dell’antica citta' di Elea - Velia ed alla presenza delle spoglie di San Matteo che qui giunsero intorno al V secolo.
     
     
    ARTE E CULTURA
     
    Cappella San Matteo ad duo flumina
     
    La Cappella è importante per aver custodito il corpo dell’Evangelista Matteo. L’edificio piccolissimo conserva, infatti, alla destra dell’altare, l’arcosolio dove furono deposti i resti del santo. Da tradizione, le spoglie del santo arrivarono intorno al V secolo a Velia, dove furono conservate per 4 secoli, in un oratorio attiguo ad una domus, fino al ritrovamento da parte del monaco Atanasio nei pressi di un ambiente termale. Un'iscrizione del XVIII sec. ricorda l'episodio della prima traslazione avvenuta quando il vescovo di Paestum Giovanni, venuto a conoscenza della presenza delle reliquie, ne ordinò il trasferimento a Capaccio per sottrarle alle incursioni dei Saraceni. I resti di San Matteo furono infine condotti a Salerno, dove giunsero il 06 maggio del 954 d.C., su richiesta dei Principi Longobardi, prima nella chiesa di Santa Maria degli Angeli e poi nel Duomo della città, dove riposano tuttora. Le spoglie dell'evangelista Matteo, sepolte presso la chiesetta che da lui prese il nome di San Matteo ad duo flumina, poichè collocata nel lembo di terra tra due corsi fluviali. 
     
    Chiesa San Michele Arcangelo.
    La Chiesa risale all’anno 1000. La navata principale, dedicata alla Madonna delle Grazie, fu ristrutturata e presenta un soffitto ligneo, a cassettoni. È stata arricchita di altari in marmo e tele del pittore Matteo Cilento, alla fine del 1800, a memoria del miracolo della sudorazione della statua della Madonna. Chiesa San Michele Arcangelo, sec. XI. La bellezza e la ricchezza del borgo sono dovuti da sempre alla coltura dell’ulivo, del fico bianco del Cilento e dell’allevamento caprino, ovino e bovino.
     
    NATURA E SPORT
     
    La spiaggia
     
    Marina di Casal Velino è la frazione dedicata al turismo balneare, dotata di porto turistico, con  la presenza diffusa di attrezzature ricettive che con la presenza del porto turistico, assume un ruolo sempre più importante, connotandosi come la porta dal mare per chi intende raggiungere il sito archeologico di Elea-Velia .
     
    Turismo rurale  e prodotti tipici
     
    Casal Velino, terra a vocazione agricola e artigianale di recente ha dato grande impulso al turismo rurale, con la nascita di numerose strutture che offrono insieme all’ospitalità la genuinità dei prodotti della propria terra, in particolare l’olio extravergine di oliva DOP.
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    L’area archeologica dell’antica colonia greca, i cui resti sono ben visibili nel vicino comune di Ascea, rappresentano una delle mete più importanti del Cilento, insieme a Paestum. Secondo Erodoto è intorno al 540 a.C. che gli Ioni, esuli provenienti da Focea, fondarono una “città in terra enotria”. La città prese il nome di Hyele, poi di Elea e infine di Velia in epoca romana. Velia fu uno dei più importanti centri della Magna Graecia, famosa nell’antichità per la sua scuola medico-filosofica e patria di uomini illustri quali Parmedide e Zenone che qui istituiranno le premesse per la moderna filosofia.
     
     
    Come Arrivare
     
    In treno: le stazioni ferroviarie più vicine sono: Ascea (16 km) o Vallo della Lucania (20 km) a circa 160 km da Napoli.
    In auto: percorrere l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscita Battipaglia e proseguire sulla statale 18 in direzione Sapri, con uscita a Vallo Scalo, poi, seguire le indicazioni per Casal Velino.
    In bus: Autolinee Rizzo da e per Vallo Scalo, Vallo della Lucania. Autolinee Giuliani, da e per Salerno.
    In aereo: l'aeroporto di Capodichino di Napoli è il più vicino e dista 150 km. Dall’aeroporto si deve necessariamente raggiungere la stazione centrale di Napoli o il vicino terminal dei bus.
     
     

     

     
     
    non ci sono eventi in programma
     
    non ho trovato itinerari
    0974 902086 / 347. 3605586 -  imoresani@hotmail.com
    L’agriturimo "I Moresani" è situato a Casal Velino paese, a meno di 5 Km dal mare ed è proprio un’oasi di benessere, fatta di contatto con la natura, genuinità e relax ed è soprattutto caratterizzata da un’ottima cucina tradizionale grazie ai n...
     
    +39 0974 270632 - +39 338 4125241 -  Info@oasidelfauno.com
    L’oasi del Fauno sorge nel verde della pianura dell'Alento, nel comune di Casal Velino, in un clima gradevole e rilassante. Gli esterni vantano un curato giardino, una soleggiata piscina semi-olimpionica, campo da tennis e calcetto, campo da beach volley, servizio Wi-Fi, palestra, solarium...
     
    +39 0974 907 981 - +39 338 544 73 83 - +39 334 60 -  info@ilnidocountryhouse.it
    II Nido Residence-Country House, sorge nel cuore di una terra ricca di cultura e natura incontaminata; dove poter trascorrere una piacevolissima vacanza. Punto giusto per poter visitare i luoghi più suggestivi della costa Sud della Campania. Itinerari storici di maggior pregio da visitare a...
     
    0974 907328 – 339 7430136 – 349 4418961 -  info@sangiorgioagriturismo.it
    L’agriturismo San Giorgio, ad Acquavella nel comune di Casal Velino, nasce da una casa colonica ristrutturata nel 1995. In passato, adiacente l’abitazione, vi era un locale adibito a frantoio, che oggi invece costituisce la tavernetta. In essa si trova un tipico camino costruito con le...
     
     
    Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2007- 2013, Asse 4 - Leader Organismo responsabile dell' informazione: GAL CILENTO REGENERATIO Autorità di gestione: Regione Campania – A.G.C. 11 Sviluppo Attività Settore Primario.
     
     
    iscrivimi  cancellami
     
    Array ( [r] => citta [id] => casal-velino [lan] => it ) 1Array ( ) 1bool(false)